Tu sei qui

Promuovere i benefit aziendali

Non tutti i candidati valutano un impiego o un'organizzazione basandosi solamente sul salario, in particolare quando l'offerta è la retribuzione minima. Se questo è il caso, mettere assieme un pacchetto di benefit aziendali competitivo può aiutare ad attrarre un calibro più alto di candidati, che siano in cerca di una carriera a lungo termine, piuttosto che un impiego che serva solamente ad aumentare i propri guadagni immediati.

Diverse organizzazioni offrono una varietà di pacchetti di benefit aziendali e ogni candidato sarà attratto da cose diverse, ma questi sono nove suggerimenti su cosa potreste includere:

Assicurazione sanitaria

I piani sanitari possono essere un aspetto importante nel cercare di vendere i propri benefit aziendali. Se non siete in grado di garantire una copertura per l'intera famiglia, potete dare all'impiegato la possibilità di estendere la propria assicurazione sanitaria ai propri familiari. Potrete poi detrarre i costi ratealmente dal suo stipendio netto.

Orari di lavoro flessibili

Un buon equilibrio lavoro/vita privata sta diventando sempre più uno degli aspetti fondamentali nella ricerca di un lavoro. Offrire degli orari flessibili invece di un orario fisso determinato, oppure dei giorni di lavoro da casa, può incrementare la motivazione dell'impiegato ed è una grande attrazione per i candidati.

Indennità di vacanza extra

L'aumento delle ferie annuali è un'altra qualità desiderabile da un pacchetto di benefit aziendali. La disposizione di legge è di 5.6 settimane, inclusi i festivi. Potete aumentare questa quantità permettendo all'impiegato di “comprare” giorni extra, e alcune aziende concedono anche alcune ferie non pagate in determinate circostanze.

Giornate retribuite per attività di beneficienza

Prendete in considerazione la possibilità di offrire ad ogni impiegato almeno un giorno di ferie pagate all'anno per compiere attività di beneficienza. Esistono anche diversi sistemi di donazione dal libro paga, che consentono agli individui di donare direttamente dal loro stipendio ad una organizzazione di beneficenza scelta da loro. In alcuni casi le organizzazioni equiparano i contributi donati degli impiegati.

Formazione e sviluppo

Offrire programmi di apprendimento mostra che siete disposti a investire nel futuro di un dipendente e a aiutarlo a progredire all'interno della vostra organizzazione. Potete usare centri di formazione esterni o mantenere tutto “in casa”, per esempio con un programma di affiancamento. Se effettuate valutazioni interne o se offrite periodi sabbatici di aggiornamento, dovreste promuovere anche questi come elementi del pacchetto di benefici benefit aziendali.

Rimborsi di viaggio o prestiti

Se al vostro personale è richiesto di viaggiare durante l'orario lavorativo, dovrebbero ricevere un rimborso spese per questi costi. Coloro che devono dedicare una grande quantità di denaro per abbonamenti di viaggio annuali apprezzarono sicuramente un prestito per questo. Alcuni impiegati potrebbero inoltre preferire un rimborso in denaro rispetto ad un'auto aziendale, quindi offrire l'alternativa è spesso una buona idea.

Strutture di assistenza all'infanzia

Se siete nella particolare situazione di essere in grado di offrire strutture di assistenza all'infanzia ai genitori lavoratori, questo potrebbe essere uno tra i benefit aziendali più apprezzato. Altrimenti, molte aziende offrono dei buoni per programmi di assistenza infantile, che possono coprire in parte i costi dei genitori per l'assistenza.

Vantaggi al lavoro

Offrire birre gratis un venerdì pomeriggio o permettere a ogni lavoratore di prendere un giorno di ferie per il proprio compleanno può sollevare il morale e incrementare la produttività. Piccoli gesti come questi possono mostrare agli impiegati quanto li apprezziate.

Una scelta di benefit aziendali

Se siete in grado di offrire tutti i benefit aziendali qui proposti e altri, considerate la possibilità di permettere a ogni impiegato di scegliere tra questi quelli che più desidera nel proprio pacchetto di benefit aziendali. Potete offrire benefit aziendali in un sistema di riduzione dello stipendio, in modo che se l'impiegato decide di rinunciare a questi benefit aziendali, la quantità di denaro equivalente rimane nel suo salario.

Cercate di capire durante il colloquio, o il periodo di prova, che cosa motiva l'individuo, assicurandosi che sia a conoscenza dei benefit aziendali disponibili per gli impiegati.

Quando avete capito come vendere i vostri benefit aziendali, pensate a come attrarre i migliori candidati.