Tu sei qui

Le domande più comuni in un colloquio per lavoro temporaneo

Se vi state preparando a un colloquio per lavoro temporaneo, avete pensato a come adattare le vostre risposte? Molti candidati si preparano per delle domande standard, più orientate verso le posizioni permanenti, ma i responsabili delle assunzioni potrebbero essere alla ricerca di risposte diverse da parte di un candidato durante un colloquio per lavoro temporaneo.

Dai lavoratori temporanei ci si aspetta che si adattino immediatamente al nuovo posto di lavoro: non hanno infatti il privilegio del periodo di assestamento, concesso invece a chi ricopre una posizione permanente. Questo implica che vi possano rivolgere domande più dirette durante il colloquio per lavoro temporaneo, perché chi si occupa delle assunzioni vorrà sapere se potrete inserivi in modo immediato ed essere da subito efficaci nel vostro ruolo.

Le domande in un colloquio per lavoro temporaneo potrebbero seguire questa falsariga:

  • Quale caratteristica del ruolo vi ha spinto a candidarvi?

Considerate le specifiche della posizione lavorativa. Scegliete alcuni punti chiave e personalizzate la vostra risposta intorno ad essi: ad esempio, se il ruolo comporta il saper rispettare tante deadline ravvicinate, preparatevi a rispondere che siete estremamente produttivi sotto pressione.

  • Come lavorate all’interno di un team? Con quali tipi di team avete lavorato in precedenza?

In quanto lavoratore temporaneo, i datori di lavoro vorranno fare in modo che vi inseriate nel team in modo agevole, così che il vostro lavoro possa avere un impatto immediato.

  • Perché desiderate lavorare per questa azienda?

Questa domanda ha un duplice scopo. Permette di valutare quanto vi siete informati sull’azienda prima del colloquio per lavoro temporaneo e consente anche di sapere quali sono i vostri valori più in linea con quelli aziendali.

  • In quale direzione vedete procedere la vostra carriera?

In ogni colloquio, i datori di lavoro si sentono incoraggiati da un candidato che sa guardare al futuro, ma questo non significa che dobbiate disprezzare il valore del lavoro temporaneo, anche se state facendo il colloquio per lavoro temporaneo solo perché avete necessità di lavorare.

  • Perché pensate che un lavoro temporaneo sia una buona mossa per la vostra carriera?

Se questo è il vostro primo colloquio per lavoro temporaneo, valutate le motivazioni della vostra candidatura. Non avere una risposta efficace a questa domanda potrebbe ritorcersi contro di voi. Concentratevi sui benefici del lavoro temporaneo, ad esempio sottolineate che la job description è interessante e che siete attirati dalle caratteristiche del vostro potenziale datore di lavoro, ed evidenziate gli svantaggi di una posizione permanente.

Nelle vostre risposte al colloquio per lavoro temporaneo dovete dimostrare costantemente di essere il candidato ideale per un ruolo di lavoro temporaneo. Ad esempio, i datori di lavoro vogliono sapere che, in quanto lavoratori temporanei, siete flessibili e adattabili. Nelle vostre risposte fate in modo di evidenziare un momento preciso della vostra carriera in cui avete sfruttato con successo queste caratteristiche di adattabilità e flessibilità.

Un altro aspetto importante valutato in un colloquio per lavoro temporaneo è la capacità di imparare in fretta e di andare d'accordo con qualunque team di lavoro. Quindi, per mostrare di possedere tali qualità, pensate a degli esempi tratti dalla vostra reale esperienza. Saper imparare in fretta è una dote che va a braccetto con l’adattabilità,  quindi potete parlare di queste qualità insieme. Se vi è capitato in precedenza di avere iniziato un nuovo lavoro gettandovi subito a capofitto in un progetto già in corso, e di avere ottenuto un risultato positivo, sottolineate il contributo che siete riusciti a portare al progetto e rimarcate gli aspetti più rilevanti del lavoro di team che avete svolto.

Al colloquio per lavoro temporaneo tenetevi pronti a spiegare perché avete deciso di candidarvi per un lavoro temporaneo anziché per un lavoro a tempo indeterminato. Date una ragione valida, in modo da incoraggiare chi vi fa il colloquio per lavoro temporaneo a prendervi in considerazione per il ruolo. Ad esempio, potreste rispondere che state cercando di costruirvi un’esperienza in diverse organizzazioni aziendali perché siete interessati a lavorare con diversi team e su diversi progetti.

Per ottenere più informazioni sulle posizioni temporanee, date un’occhiata alla nostra sezione su come adattare il vostro CV a un colloquio per lavoro temporaneo e in che modo potete avanzare nella vostra carriera nel lavoro temporaneo.