Agenzia per il lavoro specializzata in ricerca e selezione del personale ingegneri e industria manifatturiera

L’affermarsi dell’Industria 4.0 nella manifattura impone alle imprese una crescente digitalizzazione: è diventato quindi essenziale per le aziende inserire nel proprio organico figure competenti in materie come big data, robotica e manifattura additiva. Ricercare risorse di qualità affidandosi ad una ricerca di personale ingegneri diventa così centrale in una prospettiva di sviluppo di impresa che sappia cogliere le sfide dettate dalla digitalizzazione.

Ricerca personale ingegneri: profili più ricercati

L’industria manifatturiera italiana si sta sviluppando in un’ottica sempre più digital. Sono pertanto richieste mirate figure professionali agli head hunter: ingegneri, tecnici, programmatori. Le principali infatti sono:

  • Programmatore PLC: il programmatore PLC è in grado di interfacciarsi con il programmable logic controller (PLC), elaborando il programma e monitorando i risultati di programmazione previsti. Si occupa anche della suddivisione del carico di lavoro tra reparti e magazzino
  • Manutentore Elettromeccanico: è il principale esperto di macchine utensili e meccaniche, è in grado di operare per la manutenzione e aggiustamento di attrezzature, impianti elettrici e impianti elettronici
  • Progettista Hardware/Software/Firmware: tale figura è in grado di definire struttura e funzionamento di un circuito elettronico, progettare diverse tipologie di Software in linguaggi informatici e sviluppo Firmware su microcontrollori
  • Production Planner: la figura si occupa di pianificare la produzione, realizzando una strategia produttiva plasmata sulla base degli specifici modelli organizzativi aziendali
  • Field Service Engineer: il Field Service Engineer lavora su apparecchiature medico - tecnologiche per manutenzione, riparazione, installazione. La figura in questione ha il compito di pianificare gli interventi e interagire con il cliente
  • R&D Engineer: all’interno dell’impresa si occupa di innovazione tecnologica al fine di aumentare le prestazioni di prodotti e processi industriali. Le aziende sono in tal senso alla ricerca di ingegneri in possesso di speciali competenze tecniche e di gestione
  • Progettista/Disegnatore Meccanico: la figura del progettista/disegnatore meccanico è preposta alla valutazione delle necessità del committente in termini di sistemi e componenti meccanici. Il disegnatore realizza, tramite programmi di disegno meccanico quali CAD/CAM, progetti finalizzati alla creazione di componentistica industriale
  • Progettista/Disegnatore Elettrico: tale figura realizza impianti elettrici, e si occupa della manutenzione e del collaudo degli stessi. Il progettista elettrico deve disporre di diploma tecnico specifico, e sono predilette figure con esperienza almeno triennale nel settore
  • Proposal Engineer: il Proposal Engineer valuta la fattibilità di progetti aziendali, in particolare costi e benefici in relazione all’analisi dei competitor presenti sul mercato e della documentazione relativa alla proposta di progetto
  • Project Engineer: il Project Engineer si occupa di portare a termine i progetti aziendali, interloquisce con le figure professionali coinvolte ed è preposto al controllo qualità del piano di lavoro. Per diventare Project Engineer è necessaria una laurea specialistica in ingegneria
  • Process Engineer: realizza processi aziendali, è una figura centrale nell’area ricerca e sviluppo dell’impresa, e ha l’obiettivo di migliorare la produttività e valutare attentamente rischi e budget
  • Quality Engineer: la figura professionale in questione realizza un controllo sui prodotti aziendali per verificare la loro conformità alle esigenze del committente, e sulla base delle verifiche necessarie sviluppa una strategia di controllo ad hoc
  • Facility Manager: il Facility Manager si occupa di coordinare le attività legate alle infrastrutture aziendali, gestisce i rapporti con le imprese esterne, analizza le esigenze dell’azienda e sviluppa un piano infrastrutturale e di servizi adeguato
  • Lean Manufacturing Manager: la Lean Manufacturing è la gestione dell’azienda orientata alla produzione tramite il minor spreco di risorse possibile: il manager che si occupa di tale metodologia permette all’azienda di raggiungere un vantaggio competitivo tramite l’alleggerimento dei processi aziendali, coordinando la produzione in modo da renderla priva di sprechi
  • Analista FEM: l’Analista FEM calcola il comportamento strutturale di sistemi complessi, tramite analisi statiche lineari e ogni tipologia di esame corrispondente

Appare evidente quanto sia fondamentale la figura degli head hunter dell’industria manifatturiera in quanto si occupano di ricerca, selezione e valutazione delle competenze di ingegneri, analisti e progettisti, per soddisfare le crescenti necessità di aziende sempre più digital oriented.

Agenzia per il Lavoro: Assunzioni di ingegneri

Partner di carriera
Più di 20 anni di conoscenza del mercato
Database proprietario e network internazionale