La vostra capacità di comprendere, analizzare e interpretare numeri, informazioni scritte e visive attraverso i test attitudinali può fare la differenza quando si tratta di ottenere un lavoro.

I datori di lavoro vogliono essere sicuri di prendere la decisione giusta quando si tratta di assumere qualcuno, e i test attitudinali sono uno strumento ben collaudato, utilizzato per identificare i candidati più idonei a ricoprire un determinato ruolo.

Sono utilizzati i test attitudinali?

Sì! I test attitudinali sono utilizzati da almeno il 70% dei selezionatori come parte del processo di selezione: i vostri risultati vengono poi quantificati e confrontati con quelli di un campione di riferimento che ha effettuato lo stesso test attitudinale.

A cosa servono i test attitudinali?

Questi test attitudinali, basati su domande a ripetizione e concepiti per valutare la vostra capacità di pensiero e di ragionamento logico, permettono ai datori di lavoro di misurare la vostra performance nel caso di specifici task o la vostra reazione nelle diverse situazioni.

Test attitudinali a tempo e con domande specifiche

I test attitudinali sono rigorosamente a tempo, e consistono in una serie di domande a risposta multipla divise in sezioni tra cui: numerica, verbale, non verbale, spaziale, meccanica, ragionamento astratto.

I vantaggi dei test attitudinali nel lavoro

Il grande vantaggio dei test attitudinali, oltre al fatto che sono un modo utilissimo per sviluppare le vostre capacità di elaborazione e di memoria, è che vi potete preparare rispolverando vecchie nozioni matematiche e grammaticali.

I test attitudinali si svolgono sia online, nel comfort di casa vostra, o su carta, come fase aggiuntiva di un colloquio.

Esistono migliaia di test attitudinali, tuttavia alcuni datori di lavoro possono mettere ulteriormente alla prova i candidati chiedendo di fare una presentazione, di produrre un esempio di lavoro o di completare un esercizio rilevante per i requisiti richiesti dal ruolo.

Qual è il risultato di un test attitudinale?

L'output dei test attitudinali sono molto focalizzati anche sulla valutazione delle soft skill, o competenze trasversali, che, nel mercato del lavoro odierno, sono un elemento fondamentale che ogni candidato deve possedere e sviluppare, soprattutto oggi che il contesto professionale è in costante evoluzione e, grazie alla tecnologia, con tempistiche sempre più veloci e dinamiche.

Qui un articolo sull'importanza su cosa sono le soft skill, perchè sono importanti e come svilupparle

Ecco alcune cose da tenere a mente se volete superare i test attitudinali

  • Chiedete in anticipo che tipo di domande potete aspettarvi nei test attitudinali - una telefonata al dipartimento HR è assolutamente accettabile
  • Rispolverate la grammatica e i problemi matematici di base - con il tempo è molto facile dimenticarsi anche le regole e le nozioni più semplici
  • Esercitatevi con un certo numero di test differenti, in modo da familiarizzare con i vari argomenti di interesse
  • Dedicate più tempo agli argomenti dei test attitudinali in cui vi sentite più deboli, in modo da alzare il livello complessivo della vostra performance
  • Consultate i siti di test attitudinali e i forum per capire quale sia il modo migliore di affrontare i vari tipi di domande e risposte
  • I risultati dei test attitudinali sono confrontati con quelli di campione di riferimento: chiedete un feedback in modo da sapere come vi siete classificati.

Altri consigli su come superare i test attitudinali

I test attitudinali sono abitualmente utilizzati dalle aziende attente ad assumere i migliori talenti presenti nel mercato in uno specifico settore e se volete assicurarvi essere il miglior candidato dovrete tenere a mente altri aspetti chiave come le performance del secondo colloquio di lavoro, momenti in cui è molto importante dimostrare il vostro valore, oppure alla comunicazione che sarebbe meglio assumere per il miglior approccio durante le fasi dei colloqui. 

Trovate un mentor a cui chiedere consigli

Infine il suggerimento che ogni giorno ci sentiamo di condividere con i giovani professionisti che approcciano il mondo del lavoro o che desiderano rilanciare la loro carriera professionale consiste nel trovare un mentor in grado di accompagnarli durante tutte le fasi della crescita professionale. 

Test attitudinali superati? Il momento di metterti gioco è arrivato!

Ora che hai arricchito le tue conoscenze su come superare al meglio i test attitudinali, candidati alle opportunità di lavoro a cui sei interessato.

Desideri velocizzare la ricerca di lavoro? Grazie a Job Match, uno strumento innovativo che, grazie all'intelligenza artificiale, ti mostra le opportunità di lavoro in linea con le informazioni inserito nel CV. Carica il tuo curriculum e candidati con un clic.

Segui altri consigli di carriera

Se vuoi approfondire le tematiche inerenti al mondo del lavoro, su come affrontare al meglio un processo di selezione o su come scrivere un cv, o ancora su come performare al meglio durante un processo di selezione, ti consigliamo di visitare questa pagina con tutti i migliori consigli di carriera inerenti a questa tematica.

Summary

I test attitudinali sono utili alle aziende per valutare le soft skills dei talenti. Essere in grado di superare i test attitudinali è la chiave per ottenere il lavoro a cui ambisci. 
Oggi desideriamo condividere alcuni consigli su come superare i test attitudinali!