Curriculum inviato, lettera di presentazione allegata, il selezionatore chiama e fissa il colloquio di lavoro per l’occupazione desiderata. Tutto sembra filare liscio, ma l’argomento spinoso è dietro l’angolo: come parlare di stipendio? Come comportarsi se bisogna negoziare lo stipendio al colloquio di lavoro? Introdurre l’argomento retribuzione è sempre difficile, si ha paura di apparire poco professionali.  

Si tratta di una questione molto delicata, sia per i professionisti con grande esperienza, che per i profili junior. Quindi, come e quando parlare di stipendio ad un colloquio senza commettere errori? Ne abbiamo parlato con Patrizio Altobelli, Director di Page Personnel, che ha condiviso i suoi preziosi consigli su come rispondere alle domande circa lo stipendio ad un colloquio di lavoro. 

Quando chiedere soldi? Ecco come parlare ad un colloquio di lavoro  

Spesso si sostiene una buona intervista, con un’ottima presentazione, si ha fiducia nell’aver trasmesso un’immagine professionale e sicura di sé. Tutto sembra procedere con tranquillità, eppure si commettono errori e leggerezze, parlando di aspettative di retribuzione prima del tempo. Spesso si è spinti dal desiderio di informarsi in merito all’offerta di lavoro e ottenere condizioni più vantaggiose. 

In questo caso è bene prestare la massima attenzione: meglio aspettare che sia il selezionatore a parlare di stipendio giusto. Non è affatto professionale parlare di retribuzione e informarsi su di essa prima del tempo. Una volta introdotto l'argomento, è importante essere sempre precisi e non suggerire cifre generiche o poco accurate. Conoscere la propria retribuzione al netto e al lordo è di rilevata importanza, così da evitare frasi come “La mia retribuzione è circa di.. più o meno ho sempre percepito…”, che possono essere interpretate come segnali di scarsa professionalità e precisione

Ma quindi come discutere lo stipendio? Come negoziarlo e soprattutto, come rispondere alle domande di stipendio e come parlare di soldi a un colloquio? È importante riflettere e analizzare le possibilità ed opportunità di crescita futura, in modo tale da calcolare i tempi per eventuali aumenti o benefit. Approfitta del colloquio per parlare ed informarti sulla cultura aziendale, sulle possibilità di avanzamento di carriera all’interno di un’azienda. In questo modo la discussione non sarà focalizzata esclusivamente sulla retribuzione. 

Come parlare di stipendi 

Anche Patrizio Altobelli, Director di Page Personnel, sottolinea l’importanza di arrivare a colloquio preparati. Arrivati nelle fasi finali di una selezione, è inevitabile che si arrivi all’argomento stipendio. Vediamo quindi come affrontare un colloquio di lavoro e negoziare lo stipendio: 

Di solito è proprio il selezionatore che introduce il discorso dello stipendio ed è bene lasciare che sia sempre lui a farlo per primo.

Se il colloquio prevede poi differenti step, il momento ideale è il penultimo incontro. A quel punto bisogna essere chiari sulla attuale retribuzione e quella desiderata per il nuovo impiego. L’errore più grande è essere vaghi. È bene ricordare, invece, di portare con sé la busta paga e conoscere tutti i dettagli del proprio contratto di lavoro compresi premi e benefit (tickets, rimborsi carburante, auto aziendale e persino categoria dell’auto).

Lo sbaglio più comune e che si rivela poi penalizzante è arrivare impreparati!

Patrizio Altobelli, Director Page Personnel

Da non dimenticare poi, durante un colloquio di lavoro, è di citare e valutare la componente variabile della retribuzione. Quindi, meglio non tralasciare bonus, benefit e ulteriori fattori che contribuiscono ad accrescere il valore di una determinata offerta di lavoro. Non bisogna trascurare nulla, ogni dato è significativo.  

Mostrare organizzazione e meticolosità al futuro datore di lavoro segnala una grande professionalità. Procedendo in questo modo si riescono a creare le basi per una collaborazione futura positiva e fruttuosa. In aggiunta, un libero professionista, per esempio, dovrebbe presentare il fatturato maturato nell’anno lavorativo precedente. 

Parlare di stipendi quando si è all'inizio della carriera

Come chiedere quanto è lo stipendio, nel caso si tratti della prima esperienza lavorativa? Le domande relative alle aspettative di retribuzione possono essere insidiose, soprattutto per chi si affaccia per la prima volta sul mercato. Nel trattare l’argomento soldi in un colloquio, anche per un profilo junior, valgono gli stessi consigli: 

Anche in questo caso è bene presentarsi al colloquio conoscendo tutte le informazioni sull’occupazione per il quale ci si candida.

Sul sito di Page Personnel c’è una sezione che fornisce tutti i dettagli sui livelli retributivi previsti per i vari ruoli.

Patrizio Altobelli, Director Page Personnel

Per discutere di soldi in modo professionale al colloquio di lavoro è necessario informarsi con anticipo circa gli stipendi giusti, in linea con l’offerta di lavoro per la quale ci si è candidati. Anche se si tratta del primo lavoro è possibile informarsi circa la RAL media per il ruolo di interesse. Calcolare lo stipendio netto della retribuzione annua lorda in busta paga aiuta ad avere un’idea generale più ampia ed in sede di colloquio si può avviare una trattativa fondata sui dati raccolti. 

Infine, anche in questo caso occorre considerare con attenzione il percorso di crescita all’interno dell’azienda. Soprattutto se si è alla prima esperienza lavorativa, non bisogna focalizzarsi esclusivamente sullo stipendio offerto in ingresso. Un’azienda può offrire ben altro: promozioni, avanzamenti di grado e benefit. Quando si parla di retribuzione bisogna parlare anche di opportunità future.  

Come sono regolati gli avanzamenti di ruolo e gli aumenti? Ogni quanto sono previsti e in che entità? Parlare di retribuzione è importante per il candidato, è corretto che l’argomento sia trattato con precisione, chiarezza e trasparenza. Tuttavia, è bene tenere a mente i dettagli della attuale situazione economica e, soprattutto, le nuove prospettive che il lavoro offerto potrà garantire. La domanda di stipendio, quindi, deve essere posta con molta cura. 

Summary

Trovi difficoltà nel parlare di stipendio durante il colloquio di lavoro? Scopri come e quando introdurre la tematica durante il colloquio di lavoro! In questo articolo trovi i nostri consigli su come parlare di stipendi senza commettere errori.