Hai pensato quali siano i motivi per il quale una neolaureato dovrebbe scegliere un contratto in somministrazione?

Due brillanti neolaureati hanno da poco concluso lo stesso percorso di studi ottenendo la stessa votazione di laurea. Entrambi decidono di applicare a diverse posizioni fino a quando si incontrano nella stessa azienda per svolgere lo stesso ruolo. Le mansioni, la retribuzione ed i contatti sono identici, la sola differenza è nella tipologia contrattuale:

Il primo ha un contratto a tempo determinato di 12 mesi, il secondo ha un contratto di somministrazione tramite agenzia di 12 mesi.

Quali saranno quindi le differenze?

1. Lavoro temporaneo: rimborsi per spese sanitarie

Il neolaureato assunto in somministrazione ha la possibilità di richiedere il rimborso a Ebitemp per spese odontoiatriche, ricoveri per un intervento chirurgico a pagamento oltre a sussidi per ricoveri gratuiti.

Il candidato con contratto a tempo determinato dovrà prendersi carico di tutte spese mediche e dei ticket.

2. Contributi monetari per l’asilo dei figli dei lavoratori interinali 

Anche in questo caso, la somministrazione dà la possibilità di accedere a dei contributi per le spese dell’asilo dei figli.

Il lavoratore con contratto a tempo determinato dovrà affrontare in autonomia la spesa per la scuola d’infanzia dei propri figli.

3. Mezzi pubblici e rimborso per i ruoli temporanei 

Grazie all’assunzione con contratto di somministrazione si può richiedere il rimborso dell’abbonamento dei mezzi pubblici fino all’80% del totale agevolando di molto le spese dei trasporti.

Il contratto a tempo determinato non offre la possibilità di richiedere all’ente questo risarcimento.

4. Tassi per prestiti e finanziamenti. Lavoro temporaneo

Il contributo di Ebitemp per il lavoratori con contratti in somministrazione consente di accedere a prestiti e finanziamenti con tassi alle 0% a differenza dei professionisti con contratto a tempo determinato che non potrà usufruire di questa agevolazione.

Trascorsi i 12 mesi i due professionisti possono proseguire la loro carriera:

Il lavoratore a tempo determinato può sperare nel rinnovo a tempo indeterminato da parte dell’azienda.

Il lavoratore che ha scelto la somministrazione può sperare in diverse opzione:

  1. Assunzione da parte dell’azienda a tempo indeterminato
  2. Assunzione da parte dell’agenzia per il lavoro a tempo indeterminato
  3. Frequentare un corso di formazione gratuito formatemp
  4. Trovare una nuova occupazione in somministrazione o a tempo indeterminato attraverso l’agenzia per il lavoro

Sei un’azienda e vuoi saperne di più sul lavoro in somministrazione? Scrivici una email per ricevere maggiori informazioni!

Sei un candidato in cerca di una nuova occupazione e desideri sfruttare i vantaggi del contratto di lavoro somministrato? Candidati subito!

Summary

Ci sono notevoli vantaggi per i lavoratori con contratto temporaneo: rimborsi di spese sanitarie, trasporti pubblici, finanziamenti, formazione... Scopri tutte le agevolazioni del lavoro temporaneo!